Torna alla Home

LE VISITE GUIDATE DI FEBBRAIO


ROMA NASCOSTA


 ANTICA SPEZIERA A TRASTEVERE E I LUOGHI DI CURA A ROMA 


PRENOTA LA VISITA GUIDATA


Sabato 2 febbraio

Ora e luogo dell'appuntamento: ore 14.30, Piazza della Scala n.23

Contributo attività: € 10 comprensivo di guida + € 5 per biglietto d'ingresso 


Nel ricco patrimonio storico-artistico di Roma l’antica Farmacia di S. Maria della Scala ha un suo ruolo ben preciso e prezioso: quello di  memoria storica della Farmaceutica Romana. La nostra esplorazione della Roma nascosta ci porterà in quella che è conosciuta come  ‘Spezieria di S. Maria della Scala’, nonché la prima ad aprire le porte e quella dei suoi preparati ai romani. Si trova al primo piano del convento dei Carmelitani Scalzi  ed è un piccolo gioiello che conserva il laboratorio galenico e il frantoio originari, insieme alle maioliche colorate, i vasi, le bilance, gli alambicchi di distillazione, i mortai e la storia di tanti illustri personaggi. La nostra visita proseguirà in un altro luogo di cura, famosissimo fin dall’antichità: l’isola Tiberina, luogo del  tempio  del dio Esculapio e il pozzo di acque taumaturgiche nella chiesa di San Bartolomeo all’isola.

Descrizione immagine
Descrizione immagine

DONNE, SACERDOTESSE, DEE NELL'ANTICA ROMA

VISITA GUIDATA SU DUE SEDI: MUSEO NAZIONALE ROMANO A PALAZZO MASSIMO E MUSEO NAZIONALE ROMANO ALLE TERME DI DIOCLEZIANO

 

PRENOTA LA VISITA GUIDATA


Domenica 3 febbraio
Luogo dell’appuntamento: ore 10.00, Viale Enrico De Nicola 76 (davanti alla biglietteria)

Contributo attività: € 12 comprensivo di guida e auricolari

 

Un itinerario tutto al femminile ci farà conoscere la condizione della donna nell’Antica  Roma. Attraverso documenti epigrafici scopriremo la vita di donne comuni: chi si è fatta seppellire insieme a due uomini,  chi era talmente innamorata del marito da offrirgli di procreare con un’altra donna,  chi vendeva vesti d’oro sulla Via Sacra. Insieme, ascolteremo il giuramento delle giovani Vestali per conoscere la loro condizione. Inoltre,  l’analisi di statue di  straordinaria bellezza permetterà di raccontare la triste storia di Ermafrodito e Salmace e di Achille che si innamora di  Pentesilea, quando lei gli muore fra le braccia. La mummia della bambina di Grottarossa, sepolta insieme con la sua bambola, ci riempirà il cuore di tenerezza. Infine, un bellissimo giardino dipinto ci aspetta nella “sala da pranzo” di una donna di grande potere: Livia Drusilla.